AIRIS Ingegneria per l'Ambiente

Il PUMS di Bologna premiato al Forum PA

venerdì 17 maggio 2019

Una grande soddisfazione anche per Airis che ha partecipato al raggruppamento temporaneo d’imprese, autore della redazione del PUMS.

Il 15 maggio a Roma si è tenuta la Manifestazione Forum PA, che ha come mission quella di raccogliere i migliori progetti/prodotti a sostegno della sostenibilità ambientale. La Città Metropolitana di Bologna si è aggiudicata il "Premio PA sostenibile – II Edizione. 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030" grazie al PUMS – Piano Urbano della Mobilità Sostenibile – realizzato anche con il contributo di Airis che ha seguito tutti gli aspetti ambientali all’interno della VAS.

“E’ una grande soddisfazione per noi che la nostra città abbia ottenuto un riconoscimento tanto autorevole e che questo sia stato possibile anche grazie al nostro apporto. E’ un progetto davvero interessante e siamo lieti che sia stato insignito del premio” dice l’Ing. Francesco Mazza, Presidente del CdA e Direzione Tecnica di Airis srl.

Gli obiettivi del PUMS della Città Metropolitana di Bologna sono legati ai temi dell’accessibilità, tutela del clima, salute e salubrità dell’aria, sicurezza stradale, vivibilità e qualità urbana. I fattori d’innovazione del PUMS sono molteplici: innanzitutto è il primo PUMS nazionale sviluppato a livello metropolitano in stretto rapporto con il Comune capoluogo e con un ampio processo di partecipazione sviluppato a più livelli che include un Comitato Scientifico, un Forum e un Ufficio di Piano.
Ma, soprattutto, è degno di nota l’obiettivo generale del Progetto bolognese vincitore del premio: la riduzione al 2030 delle emissioni da traffico veicolare del 40% rispetto al 1990 (Accordo di Parigi) sia attraverso la decarbonizzazione del parco circolante (per il 12%) e la riduzione del traffico veicolare (per il 28%).

Per maggiori informazioni, clicca qui

Oice oiceambiente Foglia green-building-council-italia AA associazione-italiana-acustica