AIRIS Ingegneria per l'Ambiente

Corso specialistico di acustica ambientale - Modulo 5

MODULI DI ACUSTICA - MODULO 5

ACUSTICA DEGLI AMBIENTI CHIUSI

La qualità acustica degli spazi interventi. Obblighi di legge e indicazioni di buona tecnica. Modalità di intervento e controllo dell’efficacia degli interventi.

MODULO DI 1 GIORNO CON ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE (8 ORE)

Argomenti trattati:

  • La qualità acustica delle sale e la normativa cogente sui requisiti acustici degli edifici.
  • Gli edifici scolastici. Rassegna delle principali norme tecniche per la verifica e il controllo della qualità acustica degli spazi interni.
  • I parametri di controllo della qualità acustica dello spazio: tempo di riverbero, intelligibilità del parlato, indici di chiarezza.
  • Materiali per il controllo della qualità acustica degli interventi e indicazioni per posa dei materiali fonoassorbenti o riflettenti
  • La verifica della qualità acustica delle sale.
  • Esempi e casi studio
Elementi
Principi base di fisica tecnica e di termografia
Strumenti per la verifica in opera delle prestazioni termiche dell’involucro edilizio. Ermeticità all’aria, termografia a raggi infrarossi, misura della trasmittanza termica.
Il quadro normativo: direttive europee e normativa regionale: finalità, requisiti cogenti, esigenze, livelli prestazionali e casi esemplari.
Componenti edilizi e materiali, dettaglio esecutivo e corretta posa in opera.
I requisiti cogenti previsti dal DPCM 5-12-1997, l’evoluzione del quadro normativo e la classificazione acustica degli edifici.
I principali errori progettuali e interventi correttivi. Collaudi acustici e diagnosi energetiche in opera
Elementi di sostenibilità per una corretta impostazione progettuale, sistemi di certificazione edilizia
Principi base di fisica tecnica e di termografia
Strumenti per la verifica in opera delle prestazioni termiche dell’involucro edilizio. Ermeticità all’aria, termografia a raggi infrarossi, misura della trasmittanza termica.
Il quadro normativo: direttive europee e normativa regionale: finalità, requisiti cogenti, esigenze, livelli prestazionali e casi esemplari.
Componenti edilizi e materiali, dettaglio esecutivo e corretta posa in opera.
I requisiti cogenti previsti dal DPCM 5-12-1997, l’evoluzione del quadro normativo e la classificazione acustica degli edifici
Elementi di sostenibilità per una corretta impostazione progettuale, sistemi di certificazione edilizia
Principi base di fisica tecnica e di termografia
Strumenti per la verifica in opera delle prestazioni termiche dell’involucro edilizio. Ermeticità all’aria, termografia a raggi infrarossi, misura della trasmittanza termica.
Il quadro normativo: direttive europee e normativa regionale: finalità, requisiti cogenti, esigenze, livelli prestazionali e casi esemplari.
Componenti edilizi e materiali, dettaglio esecutivo e corretta posa in opera.
I requisiti cogenti previsti dal DPCM 5-12-1997, l’evoluzione del quadro normativo e la classificazione acustica degli edifici.
I principali errori progettuali e interventi correttivi. Collaudi acustici e diagnosi energetiche in opera
di sostenibilità per una corretta impostazione progettuale, sistemi di certificazione edilizia

Durante il corso sarà possibile vedere e utilizzare la strumentazione descritta.

Preregistrazione

Se sei interessato a partecipare al corso, compila il modulo. Ti contatteremo quando saranno fissate le prossime date.

 

Nome e cognome
Email
Richieste

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 La informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali da parte di AIRIS
Prima di acconsentire leggere attentamente l’informativa

 

Oice oiceambiente Foglia green-building-council-italia AA associazione-italiana-acustica